venerdì 13 novembre 2009

DDL Versione Finale

Ecco l'ultimo testo del DDL
Buona lettura!

5 commenti:

  1. Renzino l'Europeo13 novembre 2009 23:27

    Lo conosciamo, ma finche' non comincia la discussione, penso che rimarra' un po' in ibernazione.
    Insomma se ne riparla nel 2010.

    RispondiElimina
  2. per ora non ha senso parlare del ddl.

    la vera questione è cosa succederà negli anni di transizione, ovvero finché il ddl non sarà stato approvato dalle camere e reso applicabile coi vari decreti attuativi.

    ciò che conta ora sono i posti mussi.
    FUOCO E FIAMME AI NEMICI DEI PRECARI

    RispondiElimina
  3. MeNeVadAllEstero14 novembre 2009 09:36

    Intanto segnalo come nell'articolo uscito sul sito de "Il Giornale" il mancato sblocco dgli 80 milioni non sia minimamente citato!

    RispondiElimina
  4. beh, ma corriere, messaggero, e secolo XIX ne hanno parlato diffusamente

    RispondiElimina
  5. Cari amici,
    davvero non riesco a credere ad alcuni interventi che leggo. Ora, per assurdo, sarebbe colpa dell'ARPI la bocciatura dell'emendamento, e la conseguente ri-appropriazione del Tesoro di soldi già stanziati per l'università.
    Purtroppo per noi, però, non è mica France il Ministro dell'Università.
    Io, al contrario, trovo assolutamente straordinairo quanto siamo riusciti ad ottenere fino a questo momento, senza alcun appoggio partitico o sindacale.
    Che andate trovando?
    Da parte nostra, ci batteremo perchè l'emendamento "sblocca fondi" sia riproposto e, poi, approvato, alla Camera. Inoltre, è obiettivo che la situazione dei precari sarebbe di gran lunga peggiore se l'APRI non fosse mai nata. E visto che nessuno ci paga, e che il tempo lo sottraiamo dal nostro poco "tempo libero", rimettendoci anche soldi quando ci spostiamo, un po' di gratitudine non sarebbe fuori luogo.
    Tom

    RispondiElimina